Avvertenze sulla protezione dei dati

per clienti, per fornitori, per i candidati e per tutti gli altri partner commerciali

Informazioni sull’elaborazione dei dati in conformità agli articoli 13 RGPD

Come raccogliamo i suoi dati? Informazioni per l’elaborazione dei dati dei clienti, dei fornitori, dei dati per i candidati e dei tutti gli altri partner commerciali.

Nome e recapiti dell’ufficio competente

Responsabile secondo la legge della protezione dei dati è

medi GmbH & Co. KG
Medicusstr. 1
D-95448 Bayreuth
Germany
Telefono: 0921 912-0
Telefax: 0921 912-57
E-mail: info@medi.de

Rappresentata dai responsabili: Dirk Treiber, Gerhard Kolb, Stefan Weihermüller

Abbiamo nominato una responsabile esterna per la protezione dei dati nella nostra azienda:

Christian Volkmer 
Projekt 29 GmbH & Co. KG 
Ostengasse 14 
D-93047 Regensburg
Germany
Tel.: +49 (0)941-2986930
E-Mail: anfrage@projekt29.de

Dati dei clienti e dei fornitori

Raccolta e conservazione dei dati personali; tipo, scopo e uso

Quando viene instaurato un rapporto contrattuale con noi, vengono raccolte le seguenti informazioni:

  • appellativo, titolo, nome, cognome
  • indirizzo
  • indirizzo e-mail
  • numero di telefono (fisso e/o mobile)
  • eventualmente numero di fax (se disponibile e desiderato)
  • eventualmente dati del conto
  • eventualmente data di nascita
  • eventualmente dati di accesso (se necessari per la collaborazione)
  • eventualmente dati sulla solvibilità (per l’occasione o a campione)
  • eventualmente risultato di un controllo su sanzioni

Inoltre, per l’occasione per i pazienti/consumatori finali

  • in caso di modelli su misura: dimensioni personali, eventualmente indicazione correlata (dati sanitari)
  • in caso di reclami: foto, eventualmente anche con informazioni sanitarie di base, es. intolleranze o simili (dati sanitari)

Inoltre, vengono raccolte tutte le informazioni necessarie per l’esecuzione del contratto.

Possono far parte dei dati raccolti anche speciali categorie di dati personali, ai sensi dell’articolo 9 RGPD. Di questi fanno parte, ad esempio, dati da cui derivano appartenenza etnica o razziale, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche o appartenenza sindacale, nonché dati genetici, biometrici o sanitari. Nella conduzione del contratto, vengono poi raccolti prima di tutto, ad esempio, documenti assicurativi, corrispondenza, certificati o dati medici o simili. In determinate circostanze e dietro il vostro consenso, anche terzi possono richiedere (es. il medico curante) o trasmettere (es. la cassa malattia) questi dati.

La raccolta dei dati personali e anche di speciali categorie di dati personali avviene

  • per identificarvi come cliente o fornitore;
  • per consigliarvi in modo appropriato;
  • per poter adempiere ai nostri obblighi contrattuali nei vostri confronti;
  • per adempiere ai nostri obblighi legali;
  • per la corrispondenza con voi;
  • per la fatturazione o eventualmente nell’ambito dei solleciti;
  • per gli scopi della pubblicità diretta consentita;
  • per far valere qualsiasi rivendicazione contro di voi

Il trattamento dei dati personali avviene in occasione della vostra richiesta / del vostro ordine attraverso di noi ed è necessario per gli scopi di cui sopra per l’elaborazione del vostro ordine e per l’adempimento degli obblighi derivanti dal contratto di base. (base legale articolo 6, 1b RGPD).

Se siete iscritti a una newsletter o partecipate a un concorso a premi, la raccolta e l’elaborazione dei dati si basa sul vostro consenso (base legale articolo 6, 1a RGPD). Esso può essere ritirato in modo informale in qualsiasi momento in relazione al futuro.

I dati personali raccolti vengono memorizzati fino alla fine dell’obbligo legale per i commercianti (6 o 10 anni dopo la fine dell’anno civile in cui il contratto è stato disdetto) e vengono poi eliminati. Questo eccezionalmente non vale se siamo obbligati a una conservazione più lunga a causa di obblighi fiscali o commerciali (secondo il codice commerciale tedesco (HGB), il codice penale (StGBO o il codice generale delle imposte (AO)), o se avete acconsentito a una conservazione più duratura.

Candidati

Quali dati vengono da noi elaborati? E a quale scopo?

Elaboriamo i dati ricevuti assieme alla vostra domanda di lavoro per verificare la vostra idoneità alla posizione in questione (o eventualmente ad altre posizioni libere nella nostra azienda) e condurre la procedura della domanda.

Su quali leggi si basa l’elaborazione dei dati?

La base legale dell’elaborazione dei dati personali in questa procedura di domanda di lavoro è principalmente il § 26 BDSG, nella versione in vigore dal 25.05.2018. Secondo queste leggi, è consentita l’elaborazione dei dati necessari in relazione alla decisione sull’instaurazione di un rapporto di lavoro. Se i dati sono necessari dopo il completamento dell’analisi della vostra domanda di lavoro o per procedimenti legali, un’elaborazione dei dati può avvenire sulla base delle condizioni dell’articolo 6 RGPD, in particolare per la tutela di interessi legittimi secondo l’articolo 6, comma 1f) RGPD. Il nostro interesse risiede quindi nell’asserzione o nella difesa di rivendicazioni.

Per quanto tempo saranno conservati i dati?

I dati dei candidati verranno cancellati, in caso di rifiuto, dopo 6 mesi. Nel caso in cui abbiate accettato un’ulteriore conservazione dei dati personali, raccoglieremo i dati nel nostro pool di candidati, da cui saranno cancellati dopo un anno. Se nell’ambito del trattamento della domanda di lavoro avete ricevuto un’aggiudicazione per una posizione, i dati presenti nel sistema dei dati dei candidati saranno trasferiti nel nostro sistema di informazioni sul personale.

A chi vengono trasmessi i dati?

Per la procedura di trattamento della domanda di lavoro, ci rivolgiamo al fornitore di uno specifico software. Questo agisce per noi come un fornitore di servizi e può eventualmente accedere, nell’ambito della cura e della manutenzione dei sistemi, ai vostri dati personali. Con questo fornitore, abbiamo stipulato un contratto di incarico al trattamento, che garantisce che l’elaborazione dei dati avvenga in maniera affidabile. Dopo la ricezione della domanda, i dati in essa contenuti vengono esaminati dal reparto del personale. Le domande adatte vengono quindi inoltrate internamente al responsabile del reparto per la posizione libera. Si procede poi al passaggio successivo. Nell’azienda, in generale, hanno accesso ai vostri dati solo le persone che ne hanno bisogno per la corretta esecuzione della nostra procedura di trattamento della domanda.

Dove vengono elaborati i dati?

I dati vengono elaborati esclusivamente nei centri dati in Italia.

Trasmissione di dati a terzi

Clienti e dei fornitori

In generale, i dati personali non vengono trasmessi a terzi. Fanno eccezione solo i casi in cui ciò è necessario per la gestione dei rapporti contrattuali con voi. Ciò comprende in particolare la divulgazione ai prestatori di servizi da noi commissionati (i cosiddetti incaricati al trattamento) o ad altre terze parti, la cui attività è necessaria per la conduzione del contratto (es. aziende di spedizione o banche). Nel rapporto con queste terze parti, bisogna accertarsi che i dati condivisi vengano utilizzati dai terzi esclusivamente per le finalità indicate.

Candidati

Per la procedura di trattamento della domanda di lavoro, ci rivolgiamo al fornitore di uno specifico software. Questo agisce per noi come un fornitore di servizi e può eventualmente accedere, nell’ambito della cura e della manutenzione dei sistemi, ai vostri dati personali. Con questo fornitore, abbiamo stipulato un contratto di incarico al trattamento, che garantisce che l’elaborazione dei dati avvenga in maniera affidabile.

I vostri diritti come persone interessate

Come persone interessate dal trattamento dei dati, siete titolari di vari diritti:

  • Diritto di revoca: Potete revocare in qualsiasi momento il consenso concesso nei nostri confronti. L’elaborazione di dati che si basa sul consenso revocato non può continuare per il futuro. 
  • Diritto all’informazione: È possibile chiedere informazioni sui propri dati personali da noi elaborati. Ciò vale in particolare per le finalità dell’elaborazione dei dati, le categorie di dati personali ed eventualmente per le categorie di destinatari, la durata del deposito, l’origine dei dati, nonché l’esistenza di una logica decisionale automatizzata comprendente il profiling e informazioni significative sui loro dettagli. 
  • Diritto di correzione: È possibile richiedere la rettifica o il completamento dei dati personali errati o incompleti da noi memorizzati.
  • Diritto di cancellazione: È possibile richiedere la cancellazione dei propri dati personali da noi memorizzati, se la loro elaborazione non è necessaria per esercitare il diritto alla libertà di espressione e di informazione, per rispettare un obbligo legale, per ragioni di interesse pubblico o per richiedere, esercitare o difendere delle rivendicazioni legali. 
  • Diritto alla limitazione dell’elaborazione: È possibile richiedere la limitazione dell’elaborazione dei dati personali, pur senza desiderarne la cancellazione, se la loro correttezza viene da voi contestata o se la loro elaborazione è illecita. Inoltre, questo diritto sussiste anche quando noi non necessitiamo più di suddetti dati, mentre voi ne avete bisogno per rivendicare, esercitare o difendere delle rivendicazioni legali. Avete questo diritto anche se avete depositato opposizione contro l’elaborazione dei vostri dati personali;
  • Diritto alla trasmissibilità dei dati: È possibile richiedere la trasmissione dei dati personali che ci avete fornito, in un formato strutturato, comune e leggibile da un computer. In alternativa, se ciò è ammesso, è possibile richiedere la trasmissione diretta dei dati personali fornitici a un altro responsabile.
  • Dritto di ricorso: È possibile anche presentare reclami presso un’autorità di vigilanza sulla protezione dei dati, ad esempio se si ritiene che i dati personali vengano da noi elaborati in maniera illegale. Avete il diritto di presentare ricorso sull’elaborazione dei dati personali da noi effettuata, presso un’autorità di vigilanza sulla protezione dei dati.
    La nostra autorità di vigilanza sulla protezione dei dati competente è:

    Ufficio regionale bavarese per la protezione dei dati (BayLDA)
    Promenade 27
    D-91522 Ansbach
    Germany
    Telefono: +49 (0) 981 53 1300
    E-mail: poststelle@lda.bayern.de

Diritto di opposizione

Fin tanto che noi elaboriamo i dati personali sulla base di un interesse legittimo, avete il diritto di ricorrere contro questa elaborazione. Se volete usare il vostro diritto di opposizione, è sufficiente una comunicazione in forma scritta. Potete, quindi, scriverci, inviarci un fax o contattarci via e-mail. I nostri recapiti sono riportati al punto 1 di queste avvertenze sulla protezione dei dati.