Ablazione delle ulcere venose

Per il trattamento delle ulcere come conseguenza della malattia venosa cronica

Ablazione delle ulcere venose  - Ablazione delle ulcere venose

Prodotti medi per il trattamento delle ulcere

Le ulcere venose della gamba compaiono per lo più nei pazienti anziani con malattia venosa cronica. Di regola, il trattamento dell'ulcera del polpaccio che si rimargina con difficoltà consiste nel trattamento dell'ulcera stessa affiancato dal trattamento compressivo con speciali calze compressive. medi offre soluzioni per entrambe le fasi di trattamento.

Autogestione nel trattamento delle ferite cronica

Tutti i prodotti del concetto medi della terapia delle ferite sono semplici da usare. Ciò consente al paziente di diventare il "proprio terapista". La possibilità di effettuare da solo tutte le fasi del trattamento restituisce al paziente un po’ della sua indipendenza. Il paziente è più flessibile e contribuisce attivamente al successo del proprio trattamento. I prodotti medi riducono il numero delle visite dal medico o dal terapista. I pazienti sono in grado di applicare e di rimuovere da soli i capi compressivi. Ciò è particolarmente utile per l’igiene personale. Dopo la doccia, il paziente può rimettersi da solo il capo compressivo, senza necessità di un’apposita visita dal terapista. Oltre all’autogestione, i prodotti medi consentono al paziente di indossare le scarpe. Ciò garantisce mobilità, che a sua volta favorisce la terapia e migliora la qualità di vita.

I prodotti medi per il trattamento delle ferite ristabiliscono in parte l’autonomia del paziente, migliorano la qualità della vita e contribuiscono al successo della terapia. Una volta rimarginata la ferita, il paziente deve continuare a indossare i capi compressivi, per mantenere a lungo termine il successo del trattamento. Anche a questo scopo, medi offre dei capi compressivi efficaci e attraenti.

Meccanismo d’azione dei prodotti medi per lo sbrigliamento delle ferite

Le ulcere venose delle gambe possono essere causate da un certo numero di differenti fattori: la causa più comune è un restringimento delle vene, ma anche la malattia arteriosa può causare questo quadro clinico. I disordini circolatori compaiono spesso a causa del diabete. Il rischio di comparsa delle ulcere venose delle gambe aumenta con l’età: in generale, l’1-3% della popolazione ha già avuto un’ulcera venosa delle gambe, anche se un numero sproporzionato di questi pazienti è al di sopra degli 80 anni. L’aspetto più rischioso di un’ulcera venosa delle gambe è il pericolo di infezioni, perché la ferita si rimargina molto a fatica ed è, quindi, vulnerabile ai batteri che possono causare un’infiammazione dell’ulcera. Il trattamento dell’ulcera venosa delle gambe consiste nel trattamento acuto dei sintomi, in modo che la ferita possa rimarginarsi più facilmente. Per favorire la guarigione, bisogna anche portare delle calze compressive speciali. Esse promuovono la circolazione e, quindi, prevengono la formazione di una nuova ferita.

medi offre una soluzione per entrambe le fasi di trattamento. UCS Debridement è disponibile per il trattamento dei casi acuti: si tratta di un mezzo estremamente efficace di detersione e trattamento dell’ulcera. UCS Debridement è uno speciale capo di detersione che i pazienti possono usare da soli. Grazie alla sua speciale struttura, rimuove efficacemente il tessuto necrotico e i detriti, per mantenere sempre la ferita pulita. Il capo umidifica i margini della ferita per favorirne la guarigione.

Ma il solo trattamento dei sintomi non è sufficiente per un’efficace terapia delle ulcere venose delle gambe: anche la causa va trattata, per ridurre la probabilità di una recidiva dell’ulcera. A questo scopo, medi offre vari tipi di trattamento compressivo. mediven ulcer kit, il sistema a due componenti comprovato e testato, è disponibile per il trattamento acuto: i capi compressivi presentano un rivestimento in argento antibatterico che previene le infezioni della ferita. medi offre anche un ampio spettro di capi compressivi speciali per l’assistenza post-operatoria e per la prevenzione a lungo termine delle recidive dell’ulcera venosa delle gambe.