Embolia polmonare

L'embolia polmonare è la complicanza più pericolosa della trombosi venosa profonda

Embolia polmonare

Se la trombosi non viene trattata

Se si forma un coagulo di sangue in una vena profonda della gamba, la vena si infiamma. Oltre al dolore provocato dall'infiammazione venosa, destano particolare preoccupazione anche le eventuali complicazioni dovute alla trombosi venosa profonda: se un frammento di coagulo si stacca (embolo), può andare in circolo e migrare verso i polmoni. Si parla in questi casi di embolia polmonare, patologia potenzialmente fatale. 

Il rischio di embolia polmonare è più alto nei primi 3-5 giorni della trombosi.

Rate this Content

 
 
 
 
 
 
 
Rate
 
 
 
 
 
 
2 Rates
20 %
1
5
1