Mediven mondi compression stockings edema

mediven mondi®

Morbido. Fine. Bello da vedere.

  • Leggera stabilità della parete
  • Allungamento longitudinale elevato
  • Tessuto morbido e fine

  Informazioni mediche

Leggera stabilità della parete e varietà infinita.

Il mediven mondi convince per il suo tessuto particolarmente morbido e lavorato finemente a maglia. Il materiale leggero offre la massima vestibilità. È disponibile un’ampia gamma di colori e vareità che permettono di realizzare ogni oggetto su misura. Speciali accessori, come l’aggiunta di segmenti in argento, garantiscono un’ulteriore protezione cutanea.



Caratteristiche

Vantaggi del prodotto

  • Disponibile nelle classi di compressione 2 e 3
  • Varianti disponibili: (vedere “modelli”, a sinistra)
  • Nei colori nero e caramello
  • Tollerabilità cutanea - Qualità verificata secondo il certificato Öko-Tex-Standard 100
  • Tessuto biestensivo elastico
  • Con filato antibatterico

Uso previsto

Calza compressiva a trama tubolare o piatta per la compressione degli arti inferiori, impiegatoa principalmente nel trattamento di malattie del sistema vascolare venoso o e linfatico.

Informazioni dettagliate

Colori standard

Colori moderni


Lunghezze

  • Pantaloncini Capri
  • Collant monogamba
  • Collant uomo
  • Gambaletto
  • Legging
  • Calza a tutta coscia
  • Pantaloncini da ciclista
  • Calza lunghezza coscia
  • Collant
  • Collant premaman

Componenti materiali

Without silver segments CCL 1:
22% elastane, 78% polyamide

Without silver segments CCL 2:
24% elastane, 76% polyamide

Without silver segments CCL 3:
28% elastane, 72% polyamide

With silver segments CCL 1
22% elastane, 77% polyamide, 1% silver plating

With silver segments CCL 2:
24% elastane, 75% polyamide, 1% silver plating

With silver segments CCL 3:
28% elastane, 71% polyamide, 1% silver plating

Taglie

Only made-to-measure

Varianti

Gambaletto 
AD
Calza a tutta coscia
AF
Coscia
AG
Collant
Shorts da ciclista
ET oder FT
Collant Capri
CT
Pantacollant 
BT
Monocollant
ATE
Collant da uomo
ATH
Collant premaman
ATU

Informazioni mediche

Indicazioni

In generale la calza compressiva mediven può essere utilizzata nelle seguenti situazioni:

Patologie vascolari croniche

  • Trattamento dei sintomi delle patologie venose
  • Miglioramento della qualità della vita in caso di patologie vascolari croniche
  • Prevenzione e terapia dell’edema venoso
  • Prevenzione e terapia delle lesioni cutanee da insufficienza venosa
  • Eczema e alterazioni della pigmentazione
  • Lipodermatosclerosi e atrofia bianca
  • Terapia dell’ulcera venosa della gamba
  • Terapia delle ulcere miste (venose e arteriose) (tenendo conto delle controindicazioni: vedere Punto 4)
  • Prevenzione dell’ulcera venosa recidiva della gamba
  • Riduzione del dolore in caso di ulcera venosa della gamba
  • Varicosi
  • Fase iniziale successiva a terapia delle vene varicose
  • Insufficienza venosa funzionale (in caso di obesità, professioni che costringono a stare in piedi o seduti)
  • Malformazioni venose

Patologie vascolari tromboemboliche

  • Trombosi venosa superficiale
  • Trombosi venosa profonda della gamba
  • Condizione successiva a trombosi
  • Sindrome post-trombotica
  • Profilassi della trombosi per pazienti deambulanti

Edema

  • Linfedema
  • Edema in gravidanza
  • Edema post-traumatico
  • Edema postoperatorio
  • Edema da riperfusione postoperatorio
  • Edema ciclico idiopatico
  • Lipedema
  • Disturbi da stasi dovuti a periodi di immobilità (paresi e paresi parziale delle estremità)
  • Edema indotto da professioni che costringono a stare in piedi o seduti
  • Edema indotto da farmaci che non è possibile sostituire

Altre indicazioni d’uso

  • Obesità con insufficienza venosa funzionale
  • Dermatite infiammatoria della gamba
  • Nausea e vertigini in gravidanza
  • Disturbi da stasi durante la gravidanza
  • In seguito a ustioni
  • Trattamento delle cicatrici 

Controindicazioni

Le calze compressive medicali non devono essere indossatie nei seguenti casi:

  • Arteriopatia periferica occlusiva avanzata (in presenza di uno dei seguenti parametri: ABI < 0,5, pressione arteriosa della caviglia < 60 mmHg, pressione all’alluce < 30 mmgH o TcPO2 < 20 mmHg sul dorso del piede). Se si fa uso di materiali anelastici, è possibile tentare una terapia compressiva anche con una pressione arteriosa della caviglia compresa tra 50 e 60 mmHg, sotto stretto controllo clinico.
  • Insufficienza cardiaca scompensata (classe NYHA III+ IV)
  • Flebite settica
  • Flegmasia cerulea dolens

Nei seguenti casi la terapia appropriata dovrebbe essere decisa dopo aver preso in considerazione eventuali rischi e benefici e dopo aver scelto l’indumento compressivo più adatto:

  • Dermatite essudante grave
  • Intolleranza al materiale compressivo
  • Forte parestesia degli arti
  • Neuropatia periferica avanzata (ad esempio correlata al diabete mellito)
  • Poliartrite cronica primaria

In caso di dubbi o di presenza di uno o più dei suddetti fattori, si prega di consultare il proprio medico o un operatore sanitario di fiducia.

Altre informazioni

Download file

Videos

Simply beautiful with mediven® – diverse. colourful. functional.

Accessori